FANDOM


Il Mini Torneo di Natale, in seguito ribattezzato MTN, è un torneo a squadre del simulatore di guida Re-Volt tra i più celebri e celebrati della storia della community di ARM e del videogioco. Nonostante i lunghissimi periodi di gestazione, dovuti a più di una serie di incomprensioni e problemi tecnici imprevisti tra gli organizzatori della competizione e i vari iscritti, la gara si è svolta il 21 dicembre 2008, intorno alle 15, riscuotendo grande successo tra tutti i partecipanti.

Regolamento generale del torneoModifica

TheFactor82, amministratore di ARM e organizzatore del torneo, rilascia due versioni ufficiali del regolamento. La seconda versioni riporta solo alcune piccole modifiche rispetto alla prima; la struttura essenziale del torneo infatti viene delineata già a partire dalla prima edizione del regolamento, e subisce alcune piccole modifiche solo in seguito. Riportiamo entrambe le stesure originali:

2007

[…]
Il torneo si svolgerà su diverse modalità... 4 in particolare:
- Una serie di giri secchi su determinate piste: Gara impostata ad 1 giro, senza power up Ogni giocatore propone una pista, e il sottoscritto stilerà l'ordine dei circuiti. Se siamo pochi faremo che ogni giocatore propone 2 piste (ma obbligatoriamente una dovrà essere ORIGINALE, l'altra anche no), altrimenti UNA SOLA PISTA (non necessariamente originale) per giocatore. Un punto per ogni vittoria. - 10 round di combattimento sulle arene toshinden. Un punto conquistato per ogni vittoria. - Una gara da 20 giri, con powerup, su una di queste 4 piste (si deciderà per votazione sul momento. In caso di parità il voto dell'admin varrà doppio): Toys In the Hood 1, Supermarket 2, Museum 2, Botanical Garden. I punti in questa gara saranno: 1° posto = 10 punti 2° posto = 6 punti 3° posto = 4 punti 4° posto = 3 punti 5° posto = 2 punti 6° posto = 1 punto - Partita a Zag Soccer. […] Questo mini torneo si svolgerà A SQUADRE!!! Le squadre si decideranno sul momento […], anche a seconda di quanti giocatori ci saranno. Faremo in ogni caso squadre da 2 giocatori, sperando di essere in numero pari. Se siamo dispari... Beh, la squadra con 3 giocatori sarà un po' avvantaggiata durante le gare "classiche"... Oppure vedremo di decidere qualcosa al volo. In ogni caso cercheremo di fare partite corte (5-10 minuti, non di più) così da poter giocare anche diversi match, nel caso ci siano più di 3 squadre... […] Sappiate che i giocatori che vincono una partita di calcio guadagneranno 5 punti, i perdenti nessuno. Provvederò a fare una classifica a parte per quel che riguarda le partite a calcio, in maniera da far risaltare i risultati dei match rispetto poi alla classifica generale, che sarà sia per squadre che per giocatori singoli...

2008

Il Torneo si giocherà tra squadre composte di 2 (DUE) giocatori
Vedrà i contendenti sfidarsi in 3 diverse modalità, nelle quali verranno calcolati sia i punti per i singoli giocatori che i punti per le squadre, in questa maniera:
- Una serie di giri secchi su determinate piste:
Gara impostata ad 1 giro, senza power up Ogni giocatore propone una pista di quelle ORIGINALI, seguendo l'ordine ALFABETICO dei partecipanti (quindi se uno si chiama Alberto sceglierà prima di uno che si chiama Marco. Ci si baserà sul nome di battesimo e non sul nick (tanto non è che scegliere prima o dopo cambia qualcosa... Non stiamo a sindacare su questo punto)). Se siamo pochi faremo che ogni giocatore propone 2 piste. Ovviamente potrà capitare di correre 2 volte sulla stessa pista (in caso di ripetizione immediata di una pista (esempio: Marco sceglie Botanical Garden e dopo di lui Mario sceglie di nuovo Botanical Garden) si sposterà la seconda gara al fondo dell'ordine (come ben sapete in lan non si può riavviare sulla stessa pista). Verrà assegnato UN punto per ogni vittoria (e quindi anche UN punto alla squadra del vincitore).
L'auto da utilizzare sarà LA STESSA per ogni giocatore e si terrà sempre la stessa auto per TUTTE LE GARE (questo per evitare di dover rihostare tutte le volte). L'auto sarà definita tramite votazione dei partecipanti poco prima dell'inizio delle gare.
- 10 round di combattimento sulle Arene Toshinden. UN punto conquistato per ogni vittoria (di nuovo, UN punto anche alla squadra). - Una gara da 20 giri, con bonus attivi, su una di queste 4 piste (si deciderà per votazione sul momento. In caso di parità il voto dell'admin varrà doppio): Toys In the Hood 1, Supermarket 2, Museum 2, Botanical Garden. I punti in questa gara saranno: 1° posto = 10 punti 2° posto = 6 punti 3° posto = 4 punti 4° posto = 3 punti 5° posto = 2 punti 6° posto = 1 punto
(importante al fine della classifica costruttori il risultato in questa gara!!!)
L'auto per questa gara sarà una a scelta tra le classi Pro e Semi-Pro (chissà che un'Adeon non possa battere una Toyeca??) Per quanto riguarda la partita a Zag Soccer […], il Torneo dichiara il Pilota Vincitore al termine della disputa delle 3 discipline precedentemente esposte. Stilata la Classifica Costruttori, le due squadre con il punteggio più alto si sfideranno in una partita a Zag Soccer della durata di 7 minuti (più eventuali 3 minuti supplementari in caso di parità) per decidere la squadra vincitrice. Per questa partita sarà categoricamente necessario un arbitro che potrà essere uno qualunque degli altri partecipanti (che dovrà anche Hostare la partita per permettere uno svolgimento regolare della gara. Gli altri possono anche assistere come spettatori senza alcun problema.
Chi vince la partita si aggiudica il Trofeo a Squadre del MTN! Eventuali altre regole verranno aggiunte o decise sul momento in base all'esigenza. Il filo conduttore comunque mi sembra chiaro, quindi forza con le iscrizioni! (E dichiarate anche la squadra che volete formare!!!)

Storia del torneo

Le origini della garaModifica

L’idea di un torneo di Re-Volt nasce nella mente di TheFactor82 nel lontano 2007, quando l’affluenza dei piloti sul programma Hamachi era scarsa e gli utenti del forum di ARM solo occasionali. Il topic dedicato alla discussione e all’organizzazione dell’MTN (identità che assunse solo più tardi) fu aperto e inaugurato dallo stesso TheFactor82 il 4 dicembre 2007. C’era grande tensione, ma anche grande speranza per questo ambizioso progetto.
L’intento era quello di creare un appuntamento ludico e divertente che unisse gli utenti della community di Re-Volt più grande al mondo con la passione per un emulatore di guida che non ha eguali sul mercato dei videogames. Molti tra i piloti più in voga del momento accolsero con entusiasmo l’idea del fondatore; si parlava di un’unica giornata di gare, di fare modalità miste e di non spendere più di due o tre ore di tempo. Altri invece parevano molto dubbiosi, forse perché il Natale era alle porte e ci si aspettava una bassa affluenza alle iscrizioni.
L’ideatore del progetto però, trascinato dalle adesioni quasi istantanee di Luck e de Lo Scassatore, propose le prime date e i primi orari. Il tipo di competizione era ormai abbozzato, e nella sua mente si andava delineando la struttura definitiva.
Una volta sancita la data e l’ora dell’evento che sarebbe stato ricordato come Mini Torneo di Natale, fu rilasciata la prima edizione del regolamento generale. Era il 19 dicembre 2007. Secondo le rosee aspettative dei più affezionati, la gara si sarebbe dovuta disputare giovedì 20, dalle 19.30 in poi; si erano prese queste decisioni proprio per permettere ai concorrenti di adempiere ai bisogni fondamentali e fisiologici della natura umana, anche nelle condizioni più disperate. Ma qualcosa andò comunque storto.


Falsa partenzaModifica

Dopo gli ultimi scambi di post, i piloti sembravano pronti per la gara; si era parlato anche della scelta di un “arbitro”, che nella modalità Zed Soccer avrebbe dovuto «sorvegliare» la partita e gli altri giocatori utilizzando la makeitgood password. Tutto era stato allestito insomma, e mancavano meno di ventiquattro ore alla griglia di partenza. Il giorno della gara però, accadde l’inevitabile. Riportiamo il commento dopo-gara (la quale non si è mai corsa) di Luck:

Ma guardate quanti begli utenti si sono fatti vivi... Questo bel menefreghismo continua... Era un evento ben organizzato. E chi si presenta su Hamachi? Lo Scassatore, che nemmeno è al PC. FBV si collega e se ne va. Restiamo solo io e il Fattore. Si capisce come si sentiva quando ha chiuso la Chat cosi: [19:41:59] «Domani probabilmente sarò di nuovo più allegro e propositivo. Per ora ho solo voglia di chiudere baracca e burattini, e chiudere sito e forum. Sarà meglio che vada, ciao ciao.» Bravi Bravi utenti...
Luck

Se già dalle prime battute si temeva una scarsa partecipazione, il sospetto divenne realtà proprio nel momento in cui si sarebbe dovuta disputare la partita. Di fatto ci furono solo due soli utenti attivi, e nessuna possibilità di gareggiare; un nulla di fatto per quello che doveva essere un Natale all’insegna dai motori ruggenti.
L’ultimo trimestre del 2007 si chiude quindi in netto calo, per la comunità di ARM; se da principio si prospettava un torneo di tutto rispetto, con una solida base organizzativa e una discreta attività di partecipazione, i fatti in seguito hanno dimostrato il contrario. Fallimento su ogni fronte per i revoltiani dunque, e morale a terra generalizzato.


Anno nuovo, vita nuovaModifica

TheFactor82 ci crede ancora in questa idea, e appena terminati i festeggiamenti di capodanno riparte alla carica, propositivo più che mai. Il fallimento del 2007 ha fatto riflettere l’intera comunità revoltiana sugli obiettivi reali della community aggregata e della modalità multiplayer di Re-Volt, e molti sono pronti a rimettersi in gioco. Vengono proposte nuove date e nuovi appuntamenti, per cercare di far collimare gli impegni di tutti quanti i piloti. Dopo 20 giorni, il progetto però ristagna e l’affluenza alle nuove iscrizioni è anche più bassa della prima volta. Dal 21 febbraio si tenta di spostare il giorno della partenza al 28, per accogliere anche le segnalazioni degli utenti più in difficoltà.

Eppure non c’è niente da fare, siamo ai minimi storici: sempre solo due persone pronte a partire, tra una scusa e l’altra il 28 salta, e a marzo tra i membri della comunità c’è solo amarezza.
Il progetto conosce il suo periodo di crisi più profonda, e viene dunque accantonato. Lentamente si affossa sempre più tra i vecchi topic della sezione “Multiplayer” del forum, fino a scomparire definitivamente. In pratica viene dimenticato.

La nuova edizione del torneoModifica

È Lo' 'scassatore a riportare in vita il topic del torneo, dopo dieci mesi di completa inattività. Ed è proprio lui a riproporre la stessa competizione, sempre sotto Natale, sempre con la stessa politica. L’idea è semplice come quella di partenza, ma i problemi organizzativi rimangono gli stessi dell’anno precedente. L’11 dicembre 2008 TheFactor82 consegna al torneo il nome che lo renderà noto a tutte le generazioni di piloti di Re-Volt, e ancora oggi è sinonimo di progetto travagliato, realizzato con estrema sofferenza. MTN' '2008. Nello stesso giorno, è rilasciata la seconda versione del regolamento generale, ricco di alcune importanti modifiche: rimane l’idea di sfidarsi in diverse modalità, compresa quello dello Zag' 'Soccer, molto versatile e divertente sotto ogni punto di vista. I giocatori sono elettrizzati, ormai sono quasi tutti d’accordo per correre il 21, e sembra che gli accordi presi siano quelli giusti.
Dopo alcune brevi discussioni sulle auto da utilizzare e i circuiti disponibili per affrontarsi, mancano poco più di dieci giorni alla gara. Si aspettano le conferme dagli ultimi piloti che mancano all’appello. Il 18 dicembre si decide di anticipare la gare alle 15.00, un orario decisamente inconsueto per le sfide automobilistiche in multiplayer. L’organizzazione accetta comunque, cercando di venire incontro alle esigenze di ogni pilota e per mantenere vivo il clima sportivo. Il 18 è anche il giorno delle critiche e dello scetticismo, specie da parte di alcuni utenti che sostengono di non riuscire a fare in tempo a concludere la gara per poter poi dedicarsi ad altri impegni. La direzione del torneo risponde in maniera positiva, cercando di quietare anche gli animi più dubbiosi. E poi il 21 si gareggia.
Lo stesso giorno, intorno alle 19, è TheFactor82 a far sentire per primo la propria voce, e esprimere tutta la sua soddisfazione per la riuscita dell’impresa. Altri utenti (e piloti famosi), come Duke2000, di uniscono ai festeggiamenti (facendo notare alcuni meriti che l’altro utente si era dimenticato di fare presenti).

Dopo un anno e mezzo di pianificazioni strategiche, montaggi di orari e ripensamenti dell’ultimo minuto, uno tra gli eventi più straordinari di tutta la storia della comunità revoltiana non solo ha visto la luce, ma si è anche concluso con moltissimi colpi di scena; e stando alle parole di TheFactor82:


Il Torneo è durato circa 2 ore e mezza durante le quali abbiamo giocato a Re-Volt in più o meno tutte le maniere possibili. Se le prime gare, molto tecniche, hanno fatto uscire fuori la mia adattabilità a qualsiasi situazione, le gare sull'Arena Toshinden hanno decretato una forza decisa di Platone che si è imposto sbaragliando tutta la concorrenza. La gara sui 20 giri è stata caratterizzata invece dalla supremazia de Lo Scassatore, che con una Toyeca imprendibile se ne è andato via fin dal primo giro e non c'è stato verso di recuperarlo. Così il MTN 2008 se lo porta a casa, con tutti i meriti, proprio Lo Scassatore, che vincendo la gara più importante ribalta la classifica (peraltro cortissima) che lo vedeva 3°. La classifica vedeva la squadra formata da Platone e dal sottoscritto in vantaggio di un punto (21 a 20), ed è con spirito agguerritissimo che abbiamo affrontato la partita di calcio più emozionante che io abbia mai giocato. Il finale 5-4 è segno che il risultato è stato in bilico fino alla fine (o almeno fino al 4-3 segnato da Platone, che può essere interpretato come il gol decisivo visto che gli altri 4 gol li ho segnati io, mentre Lo Scassatore è l'autore di tutti e 4 i gol della sua squadra. Re-Volt ha retto bene, qualche crash ogni tanto (come al solito), la giornata è stata estremamente divertente e ancora una volta il sottoscritto è lieto di vedere quanta gioia e spensieratezza può dare ancora questo gioco.
TheFactor82

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.